Amarcord Andrea Valentini

LOS DEL RIOE poi ci sono certe sere in cui te ne stai al computer, con le cuffiette, ad ascoltare i tormentoni estivi della tua giovinezza. Quelle stesse canzoni che al tempo magari schifavi, perché a 19 anni già ascoltavi punk, ska e pure qualche pezzo Oi! (anche se non eri uno skinhead…) ed al massimo potevi apprezzare il Camerata Max Pezzali perché raccontava della sua giovinezza, dicendo nelle sue canzoni quelle stesse cose che tu vivevi nella tua quotidianità…

Poi però succede quello che non ti aspetti, ti linkano un video dei tormentoni delle estati degli anni ’90, e ti trovi quello della Macarena. L’originale, dei Los del Rio. Si, proprio quell’orrendo ballo che Clinton e sua moglie ballavano al G8 una quindicina d’anni fa con tutti i grandi della terra…

Ma le sorprese non sono mica finite… Eh no, perché ad un certo punto ti accorgi di una faccia conosciuta… una a cui un milione di volte hai sputato dietro, eppure quella faccia ti diceva qualcosa, e forse adesso hai collegato… E’ LUI O NON E’ LUI???

CERTO CHE E’ LUI!!! Il nostro attuale Diesse, o meglio il padre del nostro attuale Diesse, nientepopodimenoche Monsignor Andrea Valentini!

Come potete vedere dal video che vi linko sotto, non è cambiato molto. E’ giusto invecchiato, non benissimo peraltro, ma comunque… Sicuramente negli anni ’90 ostentava una maggiore eleganza nel vestire, mentre oggi ha svoltato decisamente sul casual, forse per non dar peso agli anni che passano (Hydrogen ringrazia per la splendida pubblicità che sta facendo al suo orripilante piumino mimetico… se già prima non mi sarei mai messo una cosa del genere nemmeno sotto tortura, ora che l’ho vista addosso a Valentini senior ho fugato ogni minimo dubbio!). E come possiamo vedere dal minuto 1:20 in poi, disponeva anche di ottime doti di ballerino… Ammirabili i suoi giochetti con la giacca!

E così senza accorgetene torni agli anni ’90, a qualche serata in discoteca in cui affogavi nell’alcool il tuo rifiuto per questa canzone, e finivi col rimorchiarti qualche sciagura in formato femminile. Che poi andava pure bene, che a 20 anni siamo tutti belli, e mica te la dovevi sposare! E mentre ripensi, quasi senza accorgertene, cominci a canticchiare…

DALE TU CUERPO ALEGRIA VALENTINI

TU CUERPO DALE ALEGRIA Y PENOCCHIO

DALE TU CUERPO CON I SOLDI DE CESTARO

EH………….VALENTINI!

VALENTINI TIENE UN NOVIO QUE SE LLAMA

QUE SE LLAMA MARCOLINO VALENTINO

EN EL CESSO FA LE FOTO AL CELLULARE

E LA ENVIA A LOS AMIGOS

VALENTINI1996

Insomma non nascondo che mi ha fatto un certo piacere. Se prima non avevo motivi per odiare la Macarena, a parte il fatto di averla sentita un miliardo di volte per radio fino a farmela venire fuori dalle orecchie in quella calda estate del ’96 per poi sentirmela riproposta al Papessa o al Banale estivo nei miei fine settimana, a parte quell’orrendo ballo dei potenti della terra; ora ne ho uno decisamente importante! Ed avere motivazioni è sempre un’ottima cosa!

L’augurio che l’intera tifoseria biancoscudata fa a Monsignor Andrea Valentini è quello di tornare ben presto ad occuparsi di tormentoni estivi. Ci fracasserà i coglioni, ma eviterà di far danni nella nostra amata squadra. E soprattutto ricomincerà (forse) a vestirsi come un cristiano e non come un tamarro della periferia milanese o degli angoli più sperduti della nostra provincia!

Godetevi la performance di Andrea Valentini, Los del Rio, 1996… Ha cambiato il mondo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...